mercoledì 19 settembre 2018

Milano e i Draghi Verdi. Le Vie della Narrazione Condivisa

A Milano ci sono i draghi.
Tanti, piccoli e verdi, sparsi in giro per la città, che invece di soffiare fuoco spruzzano acqua.
Stiamo parlando delle mitiche fontanelle, simbolo della città di Milano, dalla particolare forma che ricorda il mitologico e temutissimo animale e dal rubinetto in ottone.

Per valorizzare questo iconico simbolo cittadino nasce il progetto La Città dei Draghi Verdi, da un progetto di Gianmarco Bachi e Marcella Volpe, con la consulenza artistica di Matteo Stefanelli, che ha l'ambizioso traguardo di creare una "narrazione condivisa" e portata nelle scuole, che assegna una storia a ciascuna delle 584 fontanelle che abitano la città, così da sensibilizzare le nuove generazioni su un bene tanto prezioso come l'acqua e la sua salvaguardia.

Al progetto hanno aderito con entusiasmo scrittori, disegnatori e fumettisti (Paolo Bacilleri, Alessandro Baronciani, French Carlomagno, Paolo Castaldi, Vincenzo Filosa, Fraffrog, Giacomo Gambineri, Massimo Giacon, Francesco Guarnaccia, Ettore Mazza, Maicol & Mirco, Spugna, Squaz, Adam Tempesta, e Davide Toffolo.

Pronti a scoprire questo lato così fantasy di Milano?

@Paolo Pitti

Lo hai trovato interessante? Condividi con i tuoi contatti: