martedì 30 gennaio 2018

Un Quaderno per l'Inverno al Teatro Sala Fontana


Metti una notte d'inverno, un professore di letteratura ed un ladro armato.
Oggetto del contendere: una questione di vita o di morte per un'insolita richiesta.

Questi gli ingredienti di Un Quaderno per l'Inverno, drammaturgia di Massimiliano Civica, in programma al teatro Sala Fontana dall'8 all'11 febbraio, che racconta un insolito incontro.

Il rapinatore (Luca Zacchini) ha la moglie in coma, che sembra non reagire a nulla, se non ad alcune poesie, rinvenute per caso in una borsa rubata.
Autore delle poesie è proprio il professore (Alberto Astorri), ma le poesie sono poche e il ladro vuole riuscire a convincerlo a scriverne delle altre.

Il professore, però, non è un poeta: scrisse quei versi in gioventù, solo per amore...e adesso, anche se vorrebbe, non sa proprio come aiutarlo.

La vita, l'arte, la letteratura: esistere è il nostro personale e piccolo capolavoro.

@Antonietta Usardi

Lo hai trovato interessante? Condividi con i tuoi contatti: