martedì 2 maggio 2017

Omaggio a John Huston al Mic

Il MIC presenta fino al 4 giugno un omaggio a JOHN HUSTON, a 30 anni dalla scomparsa, a un grande maestro del cinema hollywoodiano.

Regista, attore, sceneggiatore, intellettuale dalla personalità errabonda e avventurosa, le cui opere sono caratterizzate da un vigoroso senso dell'avventura, dal coraggio della sfida e della sconfitta e dalla lotta per ciò in cui si crede.

Nel corso della sua carriera Huston si cimenta in tutti i generi cinematografici, plasmandoli e modificandoli a suo piacimento: dal noir al western, passando per la commedia e il kolossal.

Diciassette i film proposti nella rassegna, fra cui il suo esordio alla regia, nonchè film che inaugurò la grande stagione del noir americano, Il mistero del falco (1941), dove Humphrey Bogart interpreta un detective cinico, ma dal cuore tenero; La regina d’Africa (1951), dove Katharine Hepburn affianca Bogart in una storia d’amore di ambientazione africana; Moulin Rouge (1952), con Josè Ferrar nel ruolo di Henri Toulouse-Lautrec e Christopher Lee nel ruolo di Georges Seurat, opera che ottenne due Premi Oscar, per costumi e scenografia; il capolavoro Gli spostati (1960) che riunisce Marilyn Monroe, Clark Gable e Montgomery Clift; il musical Annie (1982); la trasposizione di uno dei più bei racconti di James Joyce, The Dead – Gente di Dublino (1987), che Huston gira a pochi mesi dalla sua morte e tante altre opere imperdibili.

@Anna Pastore

Lo hai trovato interessante? Condividi con i tuoi contatti: